Whitney Houston, la cantante dall'anima fragile, oggi avrebbe compiuto 54 anni

Whitney Houston, oggi 9 agosto, avrebbe compiuto 54 anni, oggi di lei ci restano le sue bellissime canzoni che tanto ci hanno fatto sognare

chiudi

Video della settimana: Annabelle 2: Creation | Trailer

Caricamento Player...

Avrebbe compiuto 54 anni e invece, Whitney Houston, famosa cantante americana ha deciso di porre fine alla sua vita l'11 febbraio del 2012, in una camera d'albergo, la 434, a Beverly Hills. Il primo a segnalarne la scomparsa è stato l'ex marito, Bobby Brown che allarmato cominciò a chiamare amici e parenti per sapere se l'avessero vista o sentita. Secondo il dipartimento di Los Angeles, Whitney Houston ha avuto un collasso cardiaco a causa dell'abuso di droga, farmaci e alcool, anche il tutto è stato poi archiviato come morte accidentale, anche se l'attrice e cantante conosciuta in tutto il globo da tempo, si vociferava, che fosse depressa. Ma Whitney Houston, nonostante tutto questo, ci ha lasciato le sue canzoni che sono una vera e propria pietra miliare della musica internazionale. 

Chi è Whitney Houston 

Whitney è nata il 9 agosto del 1963 a Newark, in New Jersey. La passione per il canto l'aveva ereditata dalla mamma che era a sua volta una cantante di un gruppo soul e che ha avuto anche l'onore di lavorare con Elvis Presley e Aretha Franklin. Proprio per il lavoro della mamma, spesso Whitney andava con lei e passava le sue serate in locali notturni e spesso si esibiva anche al microfono proprio con la sua mamma. All'età di nove anni ha iniziato a cantare, dapprima nel coro della New Hope Baptist Church e successivamente come solista. 

Whitney Houston e le canzoni più celebri

Le canzoni di Whitney Houston hanno avuto il potere di essere non solo colonne sonore di moltissime pellicole cinematografiche di successo, ma anche la colonna sonora di alcuni momenti della nostra vita. Tra le sue canzoni più celebri c'è sicuramente I will always love you, colonna sonora del film The Bodyguard, I have nothing, Greatest love of all e ancora When you Believe, I wanna dance with somebody e tantissime altre. 

Whitney Houston e la vita privata

Nei primissimi anni '80, Whitney Houston è stata fidanzata con il giocatore di football Randall Cunningham e successivamente con l'attore Eddie Murphy. A cavallo degli anni '90, invece, incontra Bobby Brown che poi diventerà suo marito anche se prima ha avuto una brevissima relazione con Michael Jackson il quale pensava ad un futuro insieme ma alla fine Whitney ha preferito sposare Brown nel 1992. Nello stesso anno Whitney ebbe un aborto spontaneo e nel 1993 nacque la loro prima figlia, la quarta per Bobby che aveva avuto già tre figli da tre donne diverse. La relazione con Bobby, in tanti, l'hanno sempre vista molto controversa dal momento che Brown aveva avuto diversi precedenti giudiziari e sembra quasi che sia stato lui a portare Whitney sulla strada della perdizione tra droga e alcol anche se non ci sono mai state prove concrete. Nel 2006, però, Whitney decide di separarsi da lui, dopo aver subito anche delle violenze fisiche, e dopo essere stata anche tradita. La tragedia nella tragedia è stata che tre anni dopo la scomparsa della Houston, è morta anche la figlia Bobbi Kristina, dopo diversi mesi di coma. 

Fonte foto: https://www.facebook.com/WhitneyHouston/

Questo articolo ti è piaciuto?

© PopcornTv - WebTv legalmente riconosciuta - AUT. SIAE 4209/I/1680 - Delta Pictures S.r.l Via Giovanni Boglietti 2, BI - PIVA: 02154000026