Da Marissa Cooper a Stefan Salvatore. Ecco le 16 morti più sconvolgenti delle serie tv

Alla fine in tutte le serie tv qualcuno dei personaggi preferiti muore, ma alcune sono state proprio sconvolgenti

chiudi

Video della settimana: Annabelle 2: Creation | Trailer

Caricamento Player...

Affezionarsi alle serie tv è un qualcosa che, ormai, ci viene automatico e naturale. Provare simpatia per un determinato personaggio, accoglierlo e far sì che diventi, quasi, parte integrante della nostra vita accade spesso quando ci leghiamo a una serie tv, ma attenzione perché questa è un'arma a doppio taglio. Negli ultimi anni i produttori e i registi delle serie tv ci hanno abituato al nulla è per sempre e spesso ci siamo ritrovati, o per esigenze di copione o per motivi personali dei diversi attori, a delle morti improvvise che ci hanno sconvolto e ci hanno lasciato con l'amaro in bocca. E successo a tutti di guardare un episodio di una serie tv e alla morte improvvisa dell'attore preferito esclamare: “No, perché proprio lui”. Ebbene abbiamo trovato per le  morti più incredibili delle serie tv.

Ecco le 16 morti, delle serie tv, che non avremmo mai voluto vedere

  1. Iniziamo con la morte di Derek Shepherd in Grey's Anatomy, avvenuto nella 11x20. In realtà la sua morte non è stata imminente, ma anzi cercano anche di salvarlo ma non c'è stato nulla da fare e così Meredith, la moglie, decide di far staccare la spina
  2. Anche Dawson's Creek ci ha abituato, fin da adolescenti, al tema della morte. E così Jen Lindley, nell’episodio finale dell'ultima stagione muore. In realtà lo si capisce da un video che la stessa Jen gira per la figlia, per far sì che non si dimentichi di lei
  3. Alla fine anche in The Vampire Diares uno dei fratelli Salvatore è morto. Ad avere la peggio è stato proprio Stefan, il buono tra i due, che per salvare Mystic Falls ha deciso di sacrificarsi
  4. Anche Game of Thrones, Il Trono di Spade, ci ha abituato che in guerra non si può sempre uscirne vivi. Ma qui le morti sconvolgenti sono state due: la prima quella di Ned Stark alla fine della prima stagione e la seconda quella del figlio Robb e di tutta la sua famiglia
  5. La morte di Lexa, protagonista della serie tv 100, ha alzato un vero e proprio caso mediatico che è sfociato su twitter con l'hashtag #AlyciaWantedToComeBack. In realtà la decisione è stata dovuta, in parte, anche agli impegni che l'attrice aveva con un'altra serie tv, Fear the Walking Dead
  6. Tra le tanti morti che non avremmo mai voluto vedere c'è anche quella di Marissa Cooper, una delle protagoniste di O.C. Famosa è diventata anche la scena in cui Ryan, suo ex fidanzato, la porta in braccio che riprende una delle primissime scene in cui sempre Ryan trova Marissa svenuta a Tijuana
  7. In una serie tv come The Originals le morti sono all'ordine del giorno ma questo, però, non le rende meno interessanti, anzi. Da serie tv come queste ti aspetti sempre che qualcuno torni dall'aldilà, ma non è stato il caso di Camille che muore, definitivamente, alla fine della 3x19. 
  8. Da segnalare anche la morte di Robin Hood nella serie tv Once Upon a Time (C'era una volta). Morte definitiva anche per lui, e cuore distrutto per Regina
  9. Un'altra morte che non è andata giù a molti fan è stata quella di Poussey Washington nella serie tv Orange is the New Black, per molti altamente evitabile
  10. Da segnalare anche la morte della mamma di Buffy, nella serie omonima. 
  11. Dire addio a Bobby, di Supernatural, è stato difficile. I produttori sono stati coraggiosi a voler far uscire di scena un personaggio come lui
  12. Morte, senza un perché, anche per Matthew Crawley nella serie tv Dowton Abbey. Crawley, appena diventato papà, muore per colpa di un'incidente d'auto
  13. Sconvolgente è stata anche la morte di Zoe Barnes nella seconda stagione di House of Cards, anzi a sconvolgerci è stato il come: spinta sotto il treno della metropolitana da Frank Underwood 
  14. Alla fine Daniel Grayson si sacrifica per salvare la vita alla sua (non più) moglie Emily Thorne in Revenge. Una morte che ha dettato stupore soprattutto per tutta la storia che c'è stata tra i due
  15. E quando è un figlio a spingere il proprio padre giù da un grattacielo? É quello che è accaduto in Gossip Girl, quando dopo una discussione tra Chuck Bass e il padre quest'ultimo cade nel vuoto. Sia Chuck che Blair, che aveva assistito alla scena, non fanno nulla per salvarlo
  16. La morte più assurda? Quella di Shelley in American Horror Story Asylum. Il personaggio interpretato da Chloe Sevigny viene prima mutilato e poi strangolato 

Fonte foto: https://youtu.be/xe6_nHCqDPc 

Questo articolo ti è piaciuto?

© PopcornTv - WebTv legalmente riconosciuta - AUT. SIAE 4209/I/1680 - Delta Pictures S.r.l Via Giovanni Boglietti 2, BI - PIVA: 02154000026